Il Rotary

Il Rotary International è la prima organizzazione di servizio del mondo.
È composta da oltre 1,2 milioni di soci che prestano volontariamente il proprio tempo e talento per seguire il motto del Rotary “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, uomini e donne provenienti dal mondo degli affari, professionisti e leader comunitari.
I soci dei Rotary Club, noti come Rotariani, forniscono servizi umanitari, incoraggiano il rispetto di rigorosi principi etici nell'ambito professionale e contribuiscono a diffondere il messaggio di pace e buona volontà tra i popoli della Terra.
Esistono oltre 33.000 Rotary club in oltre 200 Paesi ed aree geografiche. I club sono apolitici, non confessionali e aperti a tutte le culture, razze e credo.
Come enunciato dal motto “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, l’obiettivo principale del Rotary è il servizio, nella comunità, sul posto di lavoro ed in tutto il mondo.
Per maggiori dettagli dell'organizzazione Rotary International fare riferimento al link www.rotary.org.

Il Rotary Club Fiemme e Fassa   nasce il 01 maggio 1988, fondato dal Rotary Club di Trento.
La conoscenza e l'amicizia fra i soci hanno trovato motivazioni nella comune volontà di ricomporre e consolidare spaccati importanti del tessuto sociale ed economico della Valle di Fiemme e Fassa, focalizzato sulle attività turistiche, di gestione del territorio e industriali.
Il Rotary Club Fiemme e Fassa ha sempre interpretato le iniziative conviviali cercando di migliorare la conoscenza e la comprensione tra i Soci con impegno, disponibilità, tolleranza e questo ha consentito lo sviluppo di molte attività e service che hanno avuto negli anni una forte ricaduta sulla comunità locale.
Negli anni il Club ha saputo rafforzarsi in modo significativo, appoggiandosi alle grandi qualità umane ed alle qualifiche professionali dei Soci. Negli incontri conviviali alcuni nostri Soci hanno la possibilità di raccontare se stessi, le proprie esperienze di vita e di lavoro, le proprie aspirazioni.
Un elemento importante e anche il collegamento con Interclub e incontri periodoci con gli altri Rotary Club del Trentino, un modo per affrontare insieme temi di grande interesse, ma soprattutto per rinsaldare i vincoli di amicizia con i Club vicini, portando un piccolo Club di montagna, come Fiemme e Fassa, fuori dal rischio di marginalizzazione.
Sul versante dei service, oltre a quelli istituzionali, sono in corso da anni due importanti manifestazioni sulle quali è impegnato il Club: la consegna del "Premio Fongaro", in collaborazione con i Lions locali, ad un'Associazione di Volontariato intensamente presente sul territorio delle due Valli di Fiemme e di Fassa; il premio "Istituto d'Arte" conferito ai migliori allievi dell'Istituto d'Arte "G. Soraperra" di Pozza di Fassa.
Gemellato con il Club di Kempten Residenz, in Baviera, con il cui il rapporto negli anni si è ulteriormente rinsaldato con visite ed incontri periodici, segno di grande fraternità ed amicizia.
Gli aspetti particolarmente sentiti all'interno del Club sono quelli sul significato delle Dolomiti dichiarate patrimonio dell'Umanità (non dimentichiamo che Moena, sede del nostro Club, si fregia del titolo di "Regina delle Dolomiti") e quello relativo alle questioni della mobilità, in un'area geografica particolarmente sensibile al centro di grandi flussi turistici.